Illuminiamo Auto e Camion


Come promesso due righe per raccontarvi la voglie di luce che ho tramutato in realtà:

L'illuminazione di questo modello presenta qualche difficoltà supplementare per la sua caratteristica conformazione.
I LED usati sono i classici SMD 0603 bianchi davanti e rossi dietro.
A quelli anteriori ho applicato un paio di pennellate di Vitreo giallo Pebeo per simularne l'immatricolazione francese della versione originale.

Il problema principale è lo svuotamento delle coppe fari da effettuare con minifrese e pazienza, passando più volte sullo stesso punto con mano leggera per non surriscaldare la plastica e compromettere tutto il lavoro.

Anche lo spazio dove far passare i fili è limitatissimo per cui occorre fare un solo foro e usare un capillare conduttore e uno isolato, recuperabile da avvolgimenti primari di trasformatori (quelli cioè che trasformano la 220 di rete in corrente alternata a bassa tensione).

Il filo isolato va pelato ai capi per 1-2 mm con un cutter per poterlo saldare.

La resistenza di caduta per entrambe le coppie di LED viene alloggiata nelle zone cofano e baule, distante dalla carrozzeria.
L'altro problema è collegare i fili al connettore che andrà inserito nella femmina annegata nell'asfalto: ho per forza dovuto far passare le coppie di fili esterne al telaio a causa dei parafanghi posteriori che coprono le ruote.

C'è voluto un po' di tempo ma il risultato è stato premiante, molto gradito anche dalle colleghe d'ufficio che hanno avuto tale modello al vero, ma che non si immaginavano fosse lungo solo 3 cm.


Alla prossima sfida, ciao a tutti







NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo